Material Design Essays

Descrizione

L’economia del terzo millennio è caratterizzata, sempre più, da una consistente e pervasiva smaterializzazione degli scenari ed esperienze di vita. Tuttavia – in forma quasi ambivalente – il mercato dei prodotti risulta estremamente interessato alle materie, alle loro qualità espressive e prestazionali testimoniando un rinnovato interesse in cui i linguaggi degli stati materici sono oggetto di una continua rielaborazione creativa, dinamica, che può produrre nuovi assetti anche molto distanti rispetto a quelli solo fino a ieri codificati, grazie anche a una sempre più aggiornata conoscenza sui materiali, sui processi di lavorazione e le relative tecnologie applicative.
Si assiste così alla rinascenza di materiali antichissimi – come la pietra, il legno, il laterizio – parallelamente alla reinvenzione di quelli più giovani ma già parte della tradizione contemporanea – come il vetro, i metalli, i calcestruzzi, le plastiche, i materiali a base cellulosica – e a una crescente affermazione di materiali completamente nuovi come i compositi, i fotovoltaici, gli smart materials.
La collana Material Design Essays, interamente curata nei contenuti e nel progetto grafico dal Laboratorio MD, nasce per indagare e far conoscere questo variegato mondo materico-formale (unitamente alle nuove tecnologie produttive e alle applicazioni ad esso connesse) attraverso una serie di monografie indirizzate al pubblico dei progettisti, dei designer, degli studenti dei corsi universitari di Architettura, di Design, di Ingegneria.

Comitato Scientifico

Direttore

Alfonso Acocella

Comitato Scientifico

Alfonso Acocella – Università di Ferrara
Alberto Campo Baeza – Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid
Medardo Chiapponi – Università IUAV, Venezia
Fabio Gramazio – Eidgenossische Technische Hochschule Zurich
Kengo Kuma – Keio University, Tokyo
Silvia Piardi – Politecnico di Milano