Med Smart Cities

Descrizione

La collana propone un contributo concreto al dibattito internazionale sui temi dell’integrazione dell’innovazione tecnologica e architettonica nei processi di trasformazione dell’ambiente urbano, offrendo uno stimolo per passare finalmente da una fase teorica a una politica di sperimentazioni reali, rivendicando alla ricerca universitaria il ruolo di supporto scientifico al governo delle città.
L’interesse sempre maggiore che le città italiane stanno dimostrando verso il paradigma della smart city dimostra come il tema del ripensamento delle aree urbane sia ormai diventato una priorità d’intervento, determinando la forte esigenza di nuovi modelli di fruizione degli spazi urbani e abitativi, quali contesti di applicazione delle innovazioni tipologiche, tecnologiche e gestionali. Fra gli aspetti positivi che comporta il pensare alla città in un’ottica smart, uno dei principali è sicuramente il riferimento a una visione organica di rivitalizzazione urbana, che permetta di integrare, valorizzare e indirizzare verso obiettivi comuni, soluzioni e interventi che, da soli, rischiano di creare discontinuità.
La posizione geografica strategica del Mediterraneo e le sue caratteristiche climatiche e culturali costituiscono la sua unicità, tanto che si può parlare di “Modello Mediterraneo”. Ma in questo scenario caratterizzato da un vorticoso mutamento, quali sono oggi gli elementi di connessione e di contaminazione culturale capaci di creare valore e suggerire una visione per i vari ambiti che rendono la città smart? Un approccio multidisciplinare appare quindi necessario per la gestione integrata dei processi di trasformazione urbana in chiave di sostenibilità ed eco-efficienza, proiettando verso scenari futuri di quella che può configurarsi come la declinazione mediterranea della Smart City.

Comitato Scientifico

Direttore Scientifico

Marco Sala – Università degli Studi di Firenze

Responsabile Editoriale

Antonella Trombadore – Università degli Studi di Firenze

Comitato Scientifico

Firas Alawneh – National Energy Research Center (NERC), Royal Scientific Society (RSS) Amman, Giordania 
Giuseppina Alcamo – Università degli Studi di Firenze
Angela L.M. Alessi – Ecosustainable Group HK/LDN, Mysore School of Architecture, India
Tom Bosschaert – Except Integrated Sustainability, Rotterdam, Paesi Bassi
Maurizio Carta – Università degli Studi di Palermo
Lucia Ceccherini Nelli – Università degli Studi di Firenze
Valentina Dessì – Politecnico di Milano
Paola Gallo – Università degli Studi di Firenze
Elias Kinab – Lebanese University Roumieh Campus, Beirut, Libano
Consuelo Nava – Università Mediterranea di Reggio Calabria
Fernando Recalde Leon – Università degli Studi di Firenze
Rosa Romano – Università degli Studi di Firenze
Alfonso Senatore – OnGreening-Multienergy-Sustainability Think Tank, London, Regno Unito
Fabrizio Tucci – Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Antonella Violano – Seconda Università degli Studi di Napoli